Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Paul Celan in Europa

Prospettive trinazionali su tradizioni e conflitti filologici (II)

Informazioni

  • today dal 13/06/2022 al 16/06/2022
  • place Phygital
  • lock_outlineSu invito
  • Coordinamento

    Prof. Dr. Christoph König, Osnabrück;
    Prof. Elena Polledri, Udine;
    Prof. Werner Wögerbauer, Nantes   

Il giubileo del 2020 è stata l'occasione di rinnovare la lettura delle poesie e traduzioni di Celan in prospettiva trilaterale. Si è iniziato, nel 2021 dalla discussione delle diverse interpretazioni dell'opera di Celan e le relazioni pluristratificate con gli altri scrittori e scrittrici per focalizzarsi quindi ( 2022) sulla traduzione come forma aperta e infine collocare l’opera nella dimensione storica e letteraria europea (2023). Questo nuovo spazio di discussione contribuirà ad avvicinare le diverse tradizioni della ricerca e a promuovere studi su questioni fondamentali dell’ermeneutica critico-letteraria.