Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Percorso didattico dei rustici

Il percorso didattico (virtuale) dei rustici è un ampliamento della “Rete Sentieristica del Parco della Val Senagra”. Il tracciato si sviluppa nell’area di Villa Vigoni di proprietà della Repubblica Federale di Germania e illustra con chiarezza il ruolo agricolo e la storia culturale della zona. Rientra nella rete dei sentieri della Val Senagra, un parco naturale lungo il fiume Senagra, che da ovest sfocia nel lago di Como.

Il percorso ha lo scopo di documentare gli usi agricoli un tempo esistenti e legati all’origine di Villa Mylius-Vigoni. La proprietà infatti aveva numerose stalle e fattorie a testimonianza di come la produzione abbia interagito e modificato il territorio, snodo tra il mondo alpino e quello mediterraneo. In questo modo si vuole testimoniare come ai tempi di Goethe e di Mylius funzionasse un’agricoltura (allevamento di animali da fattoria, bachicultura, caccia) che oggi non esiste più ma allora era fondamentale per l’economia locale e per l’esportazione (seta).

Inoltre, è possibile illustrare come queste attività svolte per secoli abbiano plasmato il territorio (coltivazioni, terrazzamenti, piantumazioni di sfruttamento – gelsi e castagni – sfalci periodici, ecc.) e quindi il paesaggio del Lago di Como e come il loro graduale abbandono negli ultimi 50/70 anni abbia di nuovo messo in moto una trasformazione del paesaggio attraverso un progressivo rimboschimento e il successivo abbandono anche del bosco.

Video

 

Stefania Briccola, "Il Lario contadino in una app", La Provincia, 19.10.2020