Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Matteo Scotto

Curriculum Vitae

Matteo Scotto ha conseguito una laurea magistrale in studi europei, con indirizzo in governance e normative UE presso il Centro di ricerca per l’Integrazione Europea (ZEI) dell’Università di Bonn, con una tesi sul ruolo geopolitico del Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP), successivamente pubblicata presso la collana ZEI-Discussion Paper. Ha svolto studi precedenti in Lingue straniere e Relazioni Internazionali presso l’Università degli studi di Torino e l’Università Ca’ Foscari di Venezia, con soggiorni di studio presso l’Università di Basilea, l’Università Otto-Friedrich di Bamberga, l’Università Karl-Franzens di Graz e il City College di New York.

Attualmente è dottorando in Scienze Politiche presso l’Università di Bonn e consigliere scientifico presso il Centro italo-tedesco per il dialogo europeo Villa Vigoni, dove si occupa del programma di politiche europee e delle pubbliche relazioni del Centro. È stato membro del programma di dottorato RUB-Europadialoge della fondazione Mercator presso l’Università della Ruhr di Bochum. È stato docente in History of Western Civilasation presso la Franklin University Switzerland e relatore presso diverse università, fondazioni e istituzioni europee (LUISS Guido Carli, Università Bocconi, Universitá Ca’ Foscari di Venezia, Università di Bonn, Università di Bratislava, Università di Oviedo, Fondazione Konrad-Adenauer, Parlamento europeo, Ambasciata d’Italia a Berlino, Rappresentnaza della Commissione europea di Milano). Ha lavorato dal 2013 al 2016 presso il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico (DAAD) – agenzia nazionale della Repubblica Federale di Germania che si occupa di cooperazione accademica internazionale – dove è stato amministratore di programma nel dipartimento “Sud-Europa” e per il programma speciale “Leadership for Syria”. Scrive regolarmente di politiche europee su riviste specializzate, quotidiani e blog nazionali.

Selezione di pubblicazioni accademiche:

Volumi

M. Scotto, et al. (eds.), The value of money. Controversial economic cultures in Europe: Italy and Germany, Villa Vigoni Editore / Verlag, 2020 (forthcoming)

M. Scotto, et al. (a cura di/Hrsg.), Stati Uniti d’Europa: auspicio, incubo, utopia? / Vereinigte Staaten von Europa: Wunschbild, Alptraum, Utopie?, Villa Vigoni Editore / Verlag, 2020

M. Scotto et al. (a cura di), Italia, Germania e l’Unità europea: Riflessioni a trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2019

M. Scotto et al. (a cura di), Warum sich Europa lohnt: Plädoyers für politische Vernunft, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2019

M. Scotto et al. (a cura di), 60 anni di Unione politica: Prospettive italo-tedesche, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2018

M. Scotto et al. (a cura di), Why Europe?,  Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2017

M. Scotto, Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP): an insight into Transatlantic relations and global context, ZEI Discussion Papers, Bonn, 2016

 

Articoli

M. Scotto, ‘Diventare sé stessi per essere europei’, introduzione a Stati Uniti d’Europa: auspicio, incubo, utopia? / Vereinigte Staaten von Europa: Wunschbild, Alptraum, Utopie?, Villa Vigoni Editore / Verlag, 2020

M. Scotto, ‘Capire l’Europa per capire la Germania. Note a trent’anni dalla riunificazione tedesca tra integrazione europea e rinnovati equilibri politici’, in U. Villani-Lubelli, L. Renzi (a cura di), La nuova Germania. La Repubblica federale trent’anni dopo la Riunificazione, Edizione ETS, 2020

M. Scotto, ‘Presidenza tedesca di turno del Consiglio dell’UE: un’agenda politica di governo per l’Europa’, in Vigoni Paper n. 5/2020, Villa Vigoni Editore / Verlag, 2020

M. Scotto, ‘Nazioni e identità in evoluzione tra Italia e Germania ai tempi dell’Unione europea’, in Vigoni Paper n. 0/2020, Villa Vigoni Editore / Verlag, 2020

M. Scotto, ‘Toward a closer intergovernmental Union? The political implications of the 2021-2027 Multiannual Financial Framework negotiations’, in U. Villani-Lubelli, L. Zamparini (a cura di), Features and Challenges of the EU Budget: A Multidisciplinary Analysis, Edward Elgar Publishing, Cheltenham (UK), 2019

M. Scotto, ‘L’Unione europea ha un problema di resilienza politica’, in M. Piantini (a cura di), Forum sulle prospettive dell’Unione europea, Donzelli editore, Roma, 2019

M. Scotto, ‘Come cambiano i cittadini europei tra opinione pubblica, consenso e partecipazione’, in C. Liermann, M. Scotto, I. Amodeo (a cura di), 60 anni di Unione politica: Prospettive italo-tedesche, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2018

M. Scotto, ‘From EU citizenship to ideas on Europe: European citizens or cives mundi?’, in C. Liermann, M. Scotto, I. Amodeo, Why Europe?, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2017

M. Scotto, ‘L’Unione europea dalle secche intergovernative a un percorso compiutamente federale’, Commento n. 118, Centro Studi sul Federalismo, Torino, 2017

M. Scotto, ‘Rewriting the rules: the consequences of TTIP on global trade’, ZEI Insight No. 22, Bonn, 2015

M. Scotto, ‘Transatlantic Trade Investment and Partnership: private property or common destiny?’, ZEI Insight No. 4, Bonn, 2014

 

Pubblicazioni online:

_più di venti articoli editoriali per l’edizione online del quotidiano nazionale “Il Foglio”
_pubblicazioni presso l’edizione online della Rivista Italiana di Geopolitica (LIMES)
_pubblicazioni presso la rivista Affari Internazionali
_pubblicazione presso l’edizione online della rivista Cicero

Aree di competenza:

  • Project Management
  • Programmi europei
  • Public Relations
  • Ufficio stampa

Aree di studio:

  • Integrazione europea
  • Politica europea
  • Istituzioni dell’Unione europea
  • Processi decisionali dell’Unione europea
  • Democrazia nell’Unione europea
  • Relazioni EU-USA
  • Relazioni politiche fra Germania e Italia