Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Teatro e società pluraliste. Le potenzialità della 'compresenza'

Excellence Lab Europe 2022

Informazioni

  • today dal 01/09/2022 al 04/09/2022
  • place Villa Vigoni
  • lock_outlineSu invito
  • Coordinamento

    Universität des Saarlandes, CEUS (Cluster per gli Studi Europei), Saarbrücken, in collaborazione con Villa Vigoni

In teatro, il termine "compresenza" si riferisce alla presenza simultanea di interpreti e pubblico durante uno spettacolo; il termine è tuttavia adatto anche a descrivere la diversità culturale nello spazio sociale.
Poiché il teatro è definito in modo sostanziale dalla "compresenza", sembra particolarmente predestinato a rispondere e a reagire ai processi sociali e alle esperienze di compresenza culturale. La conferenza esplorerà come nelle società europee nel passato e nel presente il teatro abbia risposto e risponda alla sfida della compresenza sociale: Canone e compresenza, teatro e fuga, teatro transfrontaliero, interculturale, multilingue e partecipativo, teatro con pubblico connesso in modo digitale o completamente assente, intertestualità e intermedialità nel lavoro teatrale sono tra i temi al centro dei contributi. La conferenza riunisce ricercatori internazionali e professionisti del teatro.

Convegno nell’ambito della cooperazione tra l’Università del Saarland e Villa Vigoni.