Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Franz Rosenzweig e il barocco italiano

Informazioni

  • today dal 17/06/2019 al 22/06/2019
  • place Villa Vigoni
  • lock_outlineSu invito
  • Tutte le informazioni riguardanti l’evento vengono fornite dai coordinatori a cui spetta la responsabilità.
  • Coordinamento

    Prof. Luca Bertolino, Torino,

    Prof. Dr. Martina Sitt, Kassel.    

ABSTRACT

Franz Rosenzweig (1886-1929) è considerato uno dei più importanti pensatori ebrei-tedeschi, soprattutto in ragione del suo capolavoro "La stella della redenzione" (1921), un'opera complessa e filosoficamente, teologicamente e più in generale culturalmente affascinante. Professori e giovani ricercatori tedeschi e italiani rivolgeranno l'attenzione su un aspetto sinora trascurato dell'interesse di Rosenzweig: la sua teoria del barocco (1908/1909), con cui egli, sebbene ancora piuttosto giovane, si dimostra essere un pensatore estremamente originale. Il "close reading", che vedrà interdisciplinarmente coinvolti filosofi, teologi, storici dell'arte, così come studiosi di letteratura e musicologi, si propone di gettare luce sulle diverse sfaccettature della riflessione rosenzweighiana.

Download

Einleitung - Prof. Bertolino